Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Antonio Delogu

Abbigliamento Con Lunghe Dunkelblau Outdoor Capispalla Con Maniche Invernale Da Cappuccio Laterali Giacca Cappotto Tasche Uomo Zip STE18n

Tra fenomenologia e letteratura

Saggi. Scienza e filosofia
Cappotto Con Giacca Capispalla Da Abbigliamento Outdoor Invernale Zip Cappuccio Tasche Uomo Maniche Laterali Dunkelblau Con Lunghe
2017, pp. VI-394

ISBN: 9788868436117
Giacca Dunkelblau Invernale Outdoor Cappuccio Con Cappotto Lunghe Laterali Con Abbigliamento Capispalla Da Uomo Zip Maniche Tasche € 29,00 -15% € 24,65
Pesce Piumini Cerniera Inverno Imbottiti Palla Generici Piena Uomini Di Kaki 0qdXqB
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 24,65
Aggiungi a wishlist Zip Outdoor Da Invernale Capispalla Tasche Con Dunkelblau Laterali Uomo Maniche Abbigliamento Cappotto Giacca Con Cappuccio Lunghe Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Scheda libro

Nella cultura novecentesca è presente una profonda linea nichilista, che risulta particolarmente evidente nell’intreccio tra filosofia e letteratura, ma che compare anche laddove si penserebbe di non poterla trovare, come nella metafisica fantastica di Emanuele Severino. L’unica via d’uscita dai percorsi nichilistici, secondo Antonio Delogu, si trova nell’approccio fenomenologico, che conduce alla conoscenza di quelle verità originarie del mondo di cui non possono dar conto né le scienze naturali, né le scienze umane, né la metafisica nel senso tradizionale. La fenomenologia può farlo, perché il suo compito non è di spiegare che cosa sia il mondo-oggetto, ma di descrivere e comprendere il senso del mondo per noi. Attraverso la lettura e l’interpretazione del pensiero di scrittori, poeti e filosofi come Pessoa, Husserl, Heidegger, Borges e lo stesso Severino, l’autore costruisce un percorso originale che si traduce in un autentico «breviario filosofico», uno strumento teorico per orientare il soggetto nella comprensione del mondo della vita. Dopo quasi centocinquanta anni dall’Origine delle specie di Darwin, l’idea che gli esseri umani siano riducibili a mera natura biologica non è giunta a un consenso universalmente condiviso, né nel campo della scienza né in quello della filosofia. Al fondo delle tante esperienze del mondo vissuto, la coscienza originaria, inscindibile ma non riducibile al corpo, diventa l’energia che consente all’individuo di rialzarsi dalle cadute, la bussola che lo guida nello spaesamento nichilistico, l’approdo sicuro nelle sue esistenziali inquietudini. Essere persona, insomma, è darsi una forma o uno stile d’esistenza il cui carattere essenziale è il dinamismo tra la pressione dell’abitudine e l’aspirazione alla trascendenza, tra la tendenza alla conformità a tradizioni o convenzioni sociali e la tensione a oltrepassarle, tra la passività e l’attività, tra l’assuefazione e l’attenzione, tra l’adesione e la distrazione, tra la riduzione a essere soggetti codificati e l’elevazione a essere soggetti liberati.

Autore

Antonio Delogu

Antonio Delogu, già ordinario di Filosofia morale nell’Università di Sassari, ha diretto il Centro studi fenomenologici dell’Università di Sassari e i «Quaderni sardi di filosofia letteratura e scienze umane». tra le sue pubblicazioni: Né rivolta né rassegnazione. Saggio su Merleau-Ponty (ets, 1980); Filosofia e società in Sardegna (Franco Angeli, 1992); Questioni morali. La prospettiva fenomenologica (Macro, 1998). Ha curato, tra gli altri: J.-P. Sartre, Bariona o il figlio del tuono. Racconto di Natale (Marinotti, 2004); Esperienza e verità. Giuseppe Capograssi Maestro oltre il suo tempo (il Mulino, 2009).

Abbigliamento Con Lunghe Dunkelblau Outdoor Capispalla Con Maniche Invernale Da Cappuccio Laterali Giacca Cappotto Tasche Uomo Zip STE18n